Cucina & Vini n° 187 – rivista digitale

Title Range Discount
Sconto e-magazine: scegli quelle che preferisci 2 - 2 15%
Sconto e-magazine: scegli quelle che preferisci 3 - 3 25%
Sconto e-magazine: scegli quelle che preferisci 4 - 4 35%
Sconto e-magazine: scegli quelle che preferisci 5 - 5 40%
Sconto e-magazine: scegli quelle che preferisci 6 - 6 45%
Sconto e-magazine: scegli quelle che preferisci 7 - 9 50%

3,50

CONDIVIDI

Per leggere una rivista digitale devi entrare nella pagina “Il mio account” ed effettuare il log in. Il menu ti proporrà la voce “Acquisti digitali” e cliccando verrà mostrato un elenco cliccabile delle tue riviste digitali

SOMMARIO

L’8 luglio è stata una giornata speciale perché speciale è stato Bererosa 2022: trovate il resoconto della manifestazione con un’interessante appendice dedicata ai numeri del vino rosa in Italia, i dati produttivi relativi al 2021. Aggiungiamo un pensiero: continuate a bere vino rosa anche in autunno e in inverno, ne sarete felici! Restando in tema vino siamo andati in Alto Adige a visitare l’azienda Elena Walch, dove abbiamo avuto la fortuna di effettuare una verticale veramente interessante, quella del Gewürztraminer Kastelaz assaggiato in sei annate distribuite su ben ventisette anni. Siamo andati poi a curiosare nel mercato dei fine wine nel Regno Unito per scoprire i segreti di un mondo in cui certe nostre etichette sono molto ricercate. Il tema del made in Italy e del suo successo del mondo è la chiave dell’articolo dedicato al ristorante Pausa di San Mateo in California e alle bollicine di Valdobbiadene prodotte da Andreola. Parlando ora di turismo, vi proponiamo un fine settimana tra le bellezze del Lago di Como, senza dimenticare le gioie del palato. E poi l’Umbria, cuore verde del Paese a cui dedichiamo due pezzi. C’è un luogo magico, il Castello di Postignano con il suo borgo, dove trascorre giornate di relax, ora allietate anche dalla cucina di Vincenzo Guarino in un format molto accattivante. E poi una cittadina da non perdere Gualdo Tadino, dove siamo andati a scoprire l’etichetta di Birra Flea realizzata con acqua condensata dall’aria e un extravergine di gran carattere, prodotto da Frantoio Loreti con la cultivar nostrale di Rigali.
Le ricette di questo numero sono realizzate dal ligure Jorg Giubbani presso il ristorante Orto in quel di Moneglia dove le materie prime parlano fortemente di Liguria. La località è bellissima, un vero gioiello in una regione dai forti contrasti paesaggistici e climatici, dove si scopre una cucina che oltre all’armonia dei sapori focalizza sulla migliore digeribilità delle pietanze.
E poi tutte le nostre rubriche, con notizie, suggerimenti, idee per viaggiare e scoprire, ad arricchire un numero tutto da leggere nei vostri momenti di relax.

Desideri ricevere maggiori informazioni?