Cucina & Vini – Rivista n° 189

Title Range Discount
Sconto riviste cartacee 2 15%
Sconto riviste cartacee 3 20%
Sconto riviste cartacee 4 - 6 25%
Sconto riviste cartacee 7 - 8 30%
Sconto riviste cartacee 9 - 16 35%

8,50

CONDIVIDI

SPESE DI SPEDIZIONE INCLUSE PER CONSEGNE IN ITALIA

SOMMARIO:

Come sempre ad aprile, in occasione del Vinitaly, pensiamo sia doveroso dare più spazio al racconto del vino. Cinque importanti aziende del Nord Italia hanno organizzato un evento, battezzato da loro stessi Gli Svitati, per comunicare la loro scelta irrinunciabile del tappo a vite, ritenuto la migliore chiusura per un pieno rispetto del vino e la sua corretta evoluzione. È tempo di anteprime delle nuove annate dei vini e quest’anno abbiamo scelto di raccontare il Chianti Classico che è una delle grandi bandiere in rosso del vino italiano, che non smette di mietere successi nel mondo; e poi il Derthona, nome territoriale dei vini da uve timorasso, prodotti nella denominazione Colli Tortonesi, un bianco che entra diretto nella schiera dei grandi bianchi italiani grazie alle caratteristiche che assume in quel territorio e alla saggezza dei produttori di proporre in anteprima l’annata 2021, paradossalmente ancor giovane, seppur eccellente. E poi il Grechetto nelle sue due declinazioni principali tra Lazio e Umbria, anch’esso dotato di belle capacità evolutive. Due le aziende vinicole raccontate in questo numero. Partiamo dall’Abruzzo e dalla provincia di Chieti, in particolare da Tollo, dove Feudo Antico racconta le antiche e radicate tradizioni del territorio con un piglio spiccatamente contemporaneo. Poi siamo andati in Linguadoca, la regione di Montpellier nella Francia meridionale mediterranea, a visitare l’impero di Paul Mas. Non manca un itinerario goloso, ancora in Calabria, regione ricchissima dei tesori enogastronomici, artistici e paesaggistici, questa volta in un percorso lungo la costa ionica da Crotone a Catanzaro. E poi la gastronomia e si chiude il cerchio perché siamo andati nell’area più meridionale del Chianti Classico nel comune di Castelnuovo Berardenga, dove la coppia Senio Venturi ed Elisa Bianchini nel ristorante L’Asinello propongono alta cucina nel rispetto del territorio e in simbiosi con esso. Non mancano le nostre rubriche in questo numero che segna ventiquattro anni di lettura sulle pagine di “Cucina & Vini”.

 

Desideri ricevere maggiori informazioni?