EC1EA417-0C8E-423A-B141-732BFEBA7565

Cucina & Vini - Rivista n° 167

Name Range Discount
Sconto riviste cartacee 2 - 2 15 %
Sconto riviste cartacee 3 - 3 25 %
Sconto riviste cartacee 4 - 6 35 %
Sconto riviste cartacee 7 - 8 40 %
Sconto riviste cartacee 9 - 16 45 %

8,50

CONDIVIDI
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email

SPESE DI SPEDIZIONE INCLUSE PER CONSEGNE IN ITALIA

SOMMARIO:

 

Assisi, luogo dove bellezza, spirito, arte, cultura, paesaggio si fondono come in pochi altri posti: all’interno di un hotel affascinante, adagiato su un anfiteatro romano le cui spoglie sono state rivitalizzate nella Spa posta sotto la struttura, a metà gennaio, al ristorante Eat, è approdato Emanuele Mazzella, valente chef ischitano, aggiungendo incanto a incanto.

Da Assisi alla Moldova, siamo andati in quel pezzo di Europa orientale che sta vivendo un periodo di rinnovamento, ancorato a tradizioni solide e avvincenti, per un viaggio dai ricordi indelebili. Rientriamo in Italia per descrivere Aqualux, un hotel con terme, posto sul lago di Garda, un luogo del benessere, dotato anche di cucina gourmet. Da Bardolino a Latina per raccontare bees in town, una straordinaria esperienza di apicoltura cittadina diffusa, un valido mezzo per costringerci ad affrontare il tema dell’inquinamento delle città, rendendole dei luoghi migliori. Parlando di benessere, archiviati gli stravizi alimentari di fine d’anno, in pieno periodo carnevalesco, è tempo di pensare a noi stessi: l’Efsa, l’autorità europea sulla sicurezza alimentare la cui sede è a Parma, ha lanciato uno strumento software per aiutare gli specialisti a costruire al meglio diete personalizzate. L’accattivante software, consultabile da tutti, fa immediatamente capire quanto esageriamo nel cibo e quanto sia complesso definire una dieta e deleterio l’approccio fai da te. Non manca l’extravergine, con un viaggio in toscana tra l’Amiata e il mare alla scoperta dei luoghi dell’olivastra seggianese. E poi il vino con il racconto di una valente realtà calabrese, Ceraudo, e di una umbra molto giovane e competente, Feudi Spada. E ancora, la profonda verticale del Chianti Classico Riserva di Fizzano Gran Selezione di Rocca delle Macìe e il progetto My Story, ovvero l’eredità completa di una bottiglia di vino resa disponibile e conservata per sempre tramite la blockchain.

Desideri ricevere maggiori informazioni?