Cucina & Vini n° 148 - rivista digitale

4,12

CONDIVIDI
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Per le ricette siamo andati in Alto Adige a Tesimo, a metà strada tra Bolzano e Merano, sulla destra orografica dell’Adige, in un paese immerso nella natura montana incantata che ospita il Zum Löwen (ai leoni, in italiano), dove i coniugi Matscher coccolano i loro clienti con una cucina raffinata e tradizionale, basata sulla ricerca della materia prima, in un ambiente ricercato e tipico. È il mese del maggior consumo di bollicine e puntuali ci presentiamo all’appuntamento con la quattordicesima edizione della nostra guida Sparkle e con le 5 sfere: è un prodotto editoriale che ci appassiona molto, tanto da farci organizzare lo Sparkleday, la giornata dedicata alle migliori espressioni italiane di cui troverete immagini e il racconto. Non solo tempo di bollicine, ma con il freddo aumenta il consumo dei vini rossi: vi
portiamo in Toscana a due passi da Prato, dove trecento anni fa Cosimo III de’ Medici definiva, per la prima volta nel mondo, una zona vitivinicola vocata, tracciandone i confini e attribuendo a una congregazione i poteri di controllo e tutela. Il Carmignano è sempre stato all’ombra delle altre grandi Docg toscane, ma oggi non ha timore di competere con dei vini di carattere e alta qualità. Restiamo nel mondo del bere consapevole passando alla birra: presentiamo una selezione di birre disponibili in grande distribuzione dopo aver rivelato che il mondo della birra, tipicamente maschile in passato, è oggi totalmente unisex, per un’attenzione da parte dell’universo femminile non prevedibile solo dieci anni fa. Dalla birra ai biscotti, celebriamo i centoventicinque anni di un marchio romano famoso, Gentilini, che è riuscito a restare competitivo in un mondo dove la grande industria comanda. Dopo tanta informazione golosa, vi diamo qualche idea per il vostro tempo libero: in Umbria è la provincia di Perugia che occupa maggiormente spazio nelle mete delle organizzazioni turistiche, ma la provincia di Terni, decisamente meno conosciuta e per questo obiettivo del nostro focus, si caratterizza per un’offerta ampia, dai paesaggi, alla storia e all’arte con un occhio sempre attento alla tavola. Restando in tema di mete affascinanti, ne suggeriamo una a due passi da Volterra, un’antica località chiamata Borgo Pignano, dove poter ristorare la mente senza mai dimenticare il palato.

Per leggere una rivista digitale devi entrare nella pagina “Il mio account” ed effettuare il log in. Il menu ti proporrà la voce “Acquisti digitali” e cliccando verrà mostrato un elenco cliccabile delle tue riviste digitali

Desideri ricevere maggiori informazioni?